Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Arte floreale per la liturgia

L’arte di comporre fiori “per” e “a” servizio della Liturgia è l’arte che si esprime imparando a disporre i fiori con cura, con equilibrio, con “sobria eleganza”, tralasciando l’inutile e il superfluo, utilizzando al meglio ciò che ci offre la natura.

Docente: prof.ssa Francesca Trainito

Date: il mercoledì dal 3 aprile al 22 maggio 2024 (ore 20,00 -22,00 )

L’arte di comporre fiori “per” e “a” servizio della Liturgia è l’arte che si esprime imparando a disporre i fiori con cura, con equilibrio, con “sobria eleganza”, tralasciando l’inutile e il superfluo, utilizzando al meglio ciò che ci offre la natura.

Creare una composizione per la liturgia presuppone la lettura, la riflessone, la meditazione della Parola di Dio, proclamata in quella celebrazione; implica la conoscenza del tempo liturgico, i riti, i colori e gli spazi architettonici.

La composizione di fiori è lì per aiutare l’assemblea a celebrare meglio, a vivere meglio, a entrare meglio in quel mistero di salvezza che la liturgia propone.

Corso in presenza

Gli incontri nello specifico:

  1. Saluto di benvenuto, presentazione del gruppo e del corso; Rapporto tra Liturgia e arte floreale; Funzione della composizione liturgica; Presentazione delle tecniche di base e dei materiali
  2. Lettura dell‘Anno Liturgico; Preghiera; Laboratorio: dimostrazione e realizzazione di una composizione a "L" o triangolo; Correzione e verifica
  3. Conoscere i colori: I colori liturgici; Preghiera; Laboratorio; Composizione a canne d‘organo o spirale e suo utilizzo; Dimostrazione; Correzione e verifica
  4. Lettura di uno spazio liturgico; I luoghi da fiorire (altare - ambone - spazio assemblea); Preghiera; Esecuzione di una composizione rotonda (all round); Correzione e verifica.
  5. Come fiorire la nostra chiesa: studio di una composizione per quella domenica; Proposte, realizzazione in gruppo e collocazione nello spazio liturgico della cappella san Giuseppe.
  6. Verifica del corso. Consigli: come prendersi cura della composizione; Utilizzo di elementi diversi: rami, radici, pietre….; Composizione verticale o ascensionale.
Ottieni corso

Indicazioni liturgiche

Archivi

Questo sito utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.